Sovracopertura

sovracopertura

Questa tecnica utilizzata sino a qualche anno fa permette di mantenere la copertura in eternit e di porre una nuova copertura metallica sopra di essa.

Questa tecnica permette di risparmiare “momentaneamente” dei costi di smaltimento del materiale contenente amianto ma nel tempo riserva delle “sorprese” in quanto per poter eseguire la sovracopertura si dovranno eseguire le seguenti operativita:

  • Predisporre le stesse misure di sicurezza che si sarebbero adottate anche per lo smaltimento dell’amianto.
  • Presentare un piano di lavoro alla ASL competente per ottenere i permessi a lavorare su copertura con amianto.
  • Eseguire un incapsulamento “conservativo” dei manufatti contenenti amianto.
  • Eseguire una listellatura su cui fissare il nuovo manto di coperturta “senza” eseguire perforazioni delle lastre di eternit.
  • Eseguire periodicamente (ad intervalli biennali/triennali) una verifica della tenuta del materiale incapsulamente fissato sulle lastre di amianto.

Conti alla mano una sovracopertura verrebbe a far “risparmiare” solo i costi di rimozione trasporto  e smaltimento delle lastre di eternit tradotto in circa 10 euro/mq. , tnenedo conto che a posteriori in ogni caso lo smaltimento dell’amianto andrà prima o poi eseguito il risparmio si traduce in una spesa aggiuntiva.

Nel pratico si può visionare le procedure di sovracopertura nelle immagini che seguono.